Comune di Onore – Informazioni Paese e Turismo

ARTICOLI Onore  ITINERARI  Onore  EVENTI  Onore NEGOZI Onore  MANGIARE  Onore  DORMIRE  Onore  LOCALI  Onore SERVIZI  Onore AZIENDE Onore CASE  Onore SCUOLE  Onore ASSOCIAZIONI  Onore ARTISTI Onore  WEB CAM Onore  VIDEO  Onore

CENNI STORICI:

Il paese ha origini molto antiche, risalenti addirittura al periodo romano, epoca in cui il nucleo abitativo era però molto ridotto.

Per aspettare che il borgo assumesse le caratteristiche di un vero e proprio paese bisogna aspettare ilmedioevo, periodo in cui cominciò ad acquisire una discreta importanza, soprattutto per il commercio della lana.

Gli abitanti infatti erano ottimi allevatori, e con i loro greggi rifornivano di materia prima i commercianti che giungevano fin quassù per un tipo di lana considerata di ottima fattura.

Nei musei Vaticani e nella Galleria delle Carte Geografiche, è indicato con il nome di Honore.

Sempre in epoca medievale, le cronache ci raccontano che il paese si dotò di una fortificazione, della quale ora non vi sono più tracce.

Erano anni in cui le lotte tra le opposte fazioni dei guelfi e dei ghibellini insanguinavano gran parte della provincia bergamasco, ed anche Onore non ne fu esente.

A tal proposito le memorie del tempo riferiscono che il livello di maggior recrudescenza degli scontri si ebbe nel 1378, quando l’intero paese, di fazione guelfa unitamente al vicino borgo di Songavazzo, fu messo a ferro e fuoco dai ghibellini.[4]

Soltanto con l’avvento della Serenissima il paese visse un’epoca di grande tranquillità e prosperità sociale, rilanciandosi anche a livello economico e dotandosi di un proprio statuto comunale, redatto nel 1417.

I periodi successivi hanno interessato soltanto marginalmente il borgo di Onore, che ha seguito gli avvenimenti del resto della provincia orobica, mantenendo un’anima prevalentemente rurale.

Durante il fascismo ad Onore venne affiancato il comune di Castione della Presolana e gli venne tolta la sua autonomia amministrativa. Nel 1958 venne finalmente ricostituita l’autonomia onorese grazie al decreto del Presidente della Repubblica.

Soltanto nel corso del XX secolo si è verificato un notevole incremento delle presenze turistiche, che ha portato un miglioramento economico ed uno sviluppo edilizio senza precedenti, riuscendo ad arginare lo spopolamento che avanzava da parecchi decenni.

Nello stemma riecheggia la storia del paesino: in alto troviamo i fusi utilizzati per la filatura della lana, in basso vi è un bosco di abeti e una piccola pecoretta che ricorda il passato fiorente dell’economia del paese.

È gemellato con Garriguella, piccolo paese della Catalogna (Spagna).

ITINERARI DI ONORE:

Oltre alle bellezze naturalistiche, di cui Onore è ricchissimo e che permettono un gran numero di escursioni adatte a tutte le esigenze, merita menzione la chiesa parrocchiale, dedicata a Santa Maria Assunta.

Edificata nel corso del XIV secolo su una piccola collinetta posta all’ingresso del paese, sulle rovine di un precedente edificio di culto pagano. Ricostruita nel 1721 su progetto di Andrea Fantoni, e ristrutturata nuovamente nel 1909 da Elia Fornoni, custodisce alcuni affreschi antichi di buon pregio, tra i quali spiccano la Madonna con i Santi Narno, Sebastiano e Rocco ed i Misteri del Rosario di Domenico Carpinoni, l’Adorazione dei Magi di Antonio Cifrondi e lo Sposalizio di Santa Caterina diLattanzio Querena.

La falesia
Per gli appassionati di climbing, poco sopra il campo di Rugby, in località Corni, si trova una grande parete rocciosa, dell’altezza di 20 metri divenuta negli anni meta di arrampicate. Si tratta di una Falesia molto particolare, poiché presenta alcune vie su grandi soffitti orizzontali assai atletiche e difficili, meta di top climber che cercano l’exploit a vista. Vi sono poi diverse vie su muri generalmente strapiombanti. Il tipo di roccia è calcarea. La parete di roccia è oggi incustodita.

 

Popolazione Residente
875 (M 435, F 440)
Densità per Kmq: 75,5
Superficie: 11,59 Kmq
Codici
CAP 24020
Telefonico Prefisso 0346
Codice Istat 016149
Codice Catastale G075
Informazioni
Denominazione Abitanti onoresi
Santo Patrono Maria SS. Assunta
Festa Patronale 15 agosto
Etimologia (origine del nome)
Attestato come Lonore, ha origine incerta, forse derivato da alnorio, dal latino alnus (ontano) o da un genitivo plurale Aunorum, dal nome latino di persona Aunus. Secondo altri potrebbe derivare da donum(patrimonio dotale) oppure dal latino basso honor, che indica l’insieme dei diritti del signore feudale.
Il Comune di Onore fa parte di:
 Comunità Montana Valle Seriana Superiore
Località e Frazioni di Onore
Poerza, Brugai, Ombregno
Comuni Confinanti
Castione della PresolanaFino del MonteSongavazzo

MERCATO SETTIMANALE

Onore Piazza del Mercato venerdi 9 Banchi

Numeri utili GENERALI

Carabinieri

112

Polizia Stradale

035.276.300

Polizia di Stato

113

Polizia Locale (centrale operativa) 

035.399.559

Vigili del Fuoco

115

Protezione Civile

035.399.399

Guardia di Finanza

117

Chiamata urgente su n° occupato 

4197

Corpo Forestale

1515

Pronto intervento ASM

800.014.929

Emergenza Sanitaria

118

Guasti fognature, acqua e gas   

035.216.162

Guardia medica

035.455.51.11

Enel (guasti luce) 

803.500

ATB     

035.236.026

Radio Taxi       

035.451.90.90

Pubblicato in Alta ValSeriana, MERCATI BERGAMO, PROVINCIA BERGAMO, Valle Seriana e Venerdì Mercati Bergamo

SPONSOR di Onore – Vuoi sostenere la pagina del tuo comune?

INFORMAZIONI

Attività OnoreNegozi OnoreAziende OnoreServizi OnoreLocali OnoreRistoranti OnorePizzerie OnoreItinerari OnorePaese OnoreComune OnoreDove andare OnoreInformazioni OnoreNotizie Onore Info Onore Storia OnorePersonaggi Onore Numeri Utili Onore Curiosità Onore Popolazione Onore Frazioni Onore Vivere Onore Informazioni Turistiche Onore Onore Comune Onore Informazioni Onore Paese Onore Fotografie Immagini OnoreOnore FotografieFoto OnoreEventi OnoreScuole OnoreAssociazioni OnoreHotel OnoreDove Dormire OnoreOggi OnoreDove Mangiare Onore