Comune di Grassobbio – Grassòbe (i spelù)

Informazioni Paese e Turismo Pianura Bergamasca

ARTICOLI Grassobbio  ITINERARI  Grassobbio  EVENTI  Grassobbio NEGOZI Grassobbio  MANGIARE  Grassobbio  DORMIRE  Grassobbio  LOCALI  Grassobbio SERVIZI  Grassobbio AZIENDE Grassobbio CASE  Grassobbio SCUOLE  Grassobbio ASSOCIAZIONI  Grassobbio ARTISTI Grassobbio  WEB CAM Grassobbio  VIDEO  Grassobbio

CENNI STORICI:

Le origini di questo paese risalgono all’epoca romana, quando vennero insediati piccoli accampamenti considerati luoghi di avvistamento nonché avamposti difensivi della città di Bergamo. A suffragare questa ipotesi vi sono alcuni ritrovamenti di lapidi ed iscrizioni funerarie, che lasciano intendere che questo insediamento fosse interessato dal passaggio di una via che metteva in comunicazione la pianura bergamasca con la val Seriana.

Al termine della dominazione romana si pensa che Grassobbio abbia attraversato una fase di spopolamento, come si evince dall’assoluta mancanza di reperti e di riferimenti scritti. Il primo documento che ne attesta l’esistenza risale addirittura al 1186, quando viene menzionato in un atto redatto per conto dell’imperatore Federico Barbarossa.

Fu in questo periodo medievale che il borgo venne interessato da un consistente sviluppo abitativo e demografico, favorito dalle migliorate condizioni economiche. Tuttavia in ambito sociale e politico venne investito dalle lotte fratricide tra guelfi e ghibellini, che imperversavano in quasi tutta la provincia bergamasca. A tal proposito dovette dotarsi di edifici fortificati, tra cui un castello, volti alla difesa del territorio e degli abitanti. La situazione ritornò alla normalità soltanto all’inizio del XV secolo, quando irruppe la Repubblica di Venezia che, grazie ad una serie di interventi mirati, riuscì a ristabilire un equilibrio sociale ponendo fine alle lotte ed a risollevare l’economia, favorendo lo sviluppo agricolo.

Tuttavia la popolazione visse ancora momenti di grande difficoltà, tra cui alcune epidemie di peste (la più devastante nel XVII secolo), carestie e straripamenti del fiume Serio, che distrusse parte del centro abitato nel 1646 e nel 1920.

I secoli successivi videro l’arrivo della dominazione francese al termine del XVIII secolo, a cui poi subentrarono gliaustriaci, per poi passare definitivamente al Regno d’Italia nel 1859, senza che nel paese di Grassobbio avvenissero episodi di rilevanza politica.

Soltanto a partire dalla seconda metà del XX secolo il territorio comunale ha visto una progressiva trasformazione economica, che lo ha portato ad abbandonare l’anima rurale che lo aveva contraddistinto per secoli, per trasformarsi in piccolo centro industriale, a cui margini sorge l’aeroporto di Orio al Serio, con un grande sviluppo demografico ed edilizio.

 

In ambito naturalistico, la parte orientale del paese, dove scorre il fiume Serio, è inserita nel territorio del Parco del Serio, recentemente interessato da numerosi interventi volti a riqualificarne il territorio, tra cui la realizzazione di una pista ciclo-pedonale ed il recupero degli argini del fiume.

Molto importante in ambito storico è anche ciò che resta del castello medievale, identificato in un edificio rustico posto a sud del centro abitato, nel quale si possono ancora riconoscere elementi della vita di allora.

Degno di nota è anche il settecentesco Palazzo Belli, una grande costruzione voluta dal Conte Giampaolo Belli, come sua dimora, ora sede della Biblioteca Comunale e del Museo Ricordi delle Guerre mondiali. Al suo interno sono conservate e esposte sale dall’alto valore artistico e molte delle più importanti testimonianze dei reduci dei combattenti dei due conflitti mondiali.

In località Padergnone è inoltre presente un edificio settecentesco, ai tempi rinomata residenza nobiliare dotata di opere di grande valore e di un grande parco.

Notevole è anche il Santuario dedicato a Santa Maria Assunta, all’interno dell’oratorio, edificato nel 1250, contenenti pregevoli opere di scuola bergamasca.

Rilevante è la Nuova Chiesa dedicata alla Santa Famiglia costruita nelle adiacenze del santuario e consacrata nel maggio 2010 da Monsignor Francesco Beschi, vescovo della provincia di Bergamo. Fino ad oggi è l’unica chiesa della provincia ad essere in stile completamente moderno (basti vedere l’altare, il Cristo d’oro o la croce sulla facciata anteriore esterna).

Infine merita menzione la chiesa parrocchiale di Sant’Alessandro: edificata nel 1295 e poi ricostruita quasi completamente, in seguito allo straripamento del Serio nel 1646, presenta al proprio interno una serie di opere pittoriche di artisti locali dall’alto valore artistico.

Popolazione Residente
6.406 (M 3.273, F 3.133)
Densità per Kmq: 776,5
Superficie: 8,25 Kmq
Codici
CAP 24050
Telefonico Prefisso 035
Codice Istat 016117
Codice Catastale E148
Informazioni
Denominazione Abitanti grassobbiesi
Santo Patrono Sant’Alessandro
Festa Patronale 26 agosto
Giorno di Mercato Settimanale venerdì mattina
Etimologia (origine del nome)
Potrebbe essere un diminutivo di grasso, nel senso di “ben coltivato” con l’aggiunta del suffisso -ubulus.
Il Comune di Grassobbio fa parte di:
 Parco del Serio
Comuni Confinanti
CavernagoOrio al SerioSeriateZanica
Musei nel Comune di Grassobbio
 Museo delle Guerre
Chiese e altri edifici religiosi grassobbiesi
 Chiesa parrocchiale Santa Famiglia di Nazareth
 Santuario Madonna Assunta
 Chiesa di Sant’Alessandro Martire
INFORMAZIONI

MANOMISSIONI SUOLO PUBBLICO per allacciamenti sottoservizi – Comune di Grassobbio – Ufficio manutenzioni – Via A.Vespucci, 6 – 24050 Grassobbio (Bg) – 035 3843 421 – e-mail: lavoripubblici@grassobbio.eu

OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO – Comune di Grassobbio – Ufficio tributi – Via A.Vespucci, 6 – 24050 Grassobbio (Bg) – 035 3843 411 – e-mail: ragioneria@grassobbio.eu

 

 

SERVIZIO IDRICO INTEGRATO (Acquedotto – Fognatura – Depurazione) Uniacque S.p.A. – Via Malpaga, 22 – 24050 Ghisalba (BG) – tel. 0363 944.311 www.uniacque.bg.it

 

GAS METANO – SIME S.p.A. – P.za L. Benvenuti, 11 – Crema (CR) – tel. 0373 31 425 – ufficio locale: Via Roma, 28 – Grassobbio – tel. 035.526.354 – www.simecrema.it

 

ISTITUTO COMPRENSIVO AZZANO SAN PAOLO – via Don Gonella, 4 – Azzano San Paolo (Bg) – tel 035 530078 – fax 035 530791 – sito web  www.azzanoscuole.it 

Scuola Primaria – via Fornacette, 1 – Grassobbio – tel 035 525109

Scuola Secondaria di Primo Grado – via C.Colombo, 2 – tel. 035 525136


Scuola Materna Parrocchiale convenzionata “Don Giacomo Rossetti”  –  Viale Papa Giovanni XXIII, 37 –  tel. 035 525107

Asilo Nido Parrocchiale convenzionato “Primi Passi” – Viale Papa Giovanni XXIII, 37  –  tel. 035/525107

SERVIZIO SCUOLABUS  – Ufficio Scuola del Comune di Grassobbio –  tel. 035.38.43.481

____________________________________________________________________________________________________________

SPAZIO GIOCO COMUNALE “Il Treno dei Sogni” – presso Palestra Scuola Secondaria di 1° grado – lunedì e venerdì mattina dalle ore 9.30 alle ore 11.30 – martedì pomeriggio dalle ore 16.30 alle ore 18.30

 


SALA MULTIFUNZIONALE – via Zanica, 2 – tel. 035 3843481 (Comune – Area Cultura)

SPORT – IMPIANTI SPORTIVI (Comune – Area Cultura 0353843481) 

Campi di Calcio Comunali – via XXV Aprile, 80 

Palestra Comunale presso Scuola Primaria  –  Via Don. G. Rossetti 

Palestra Comunale c/o Scuola Secondaria di primo grado  –  Viale Papa Giovanni XXIII 

Impianti Sportivi dell’Oratorio  –  Viale Papa Giovanni XXIII, 35  –  tel. 035.335.106


CENTRO DIURNO ANZIANI Grassobbio –  Via Roma, 25/27  –  tel. 035 525945


MERCATO SETTIMANALE – Venerdì mattina, presso il parcheggio pubblico, in Via Zanica, 2


PARROCCHIA

Chiesa Parrocchiale “Santa Famiglia di Nazareth” – viale Papa Giovanni XXIII

Chiesa “S. Alessandro Martire”  –  Via Roma

Santuario Madonna Assunta  –  Situato all’interno dell’Oratorio di viale Papa Giovanni XXIII

Oratorio “San Domenico Savio”  –  Viale Papa Giovanni XXIII, 35  –  tel. 035.335.106


 

MEDICI  –  Ambulatori medici di base

dr. ANGERETTI CLAUDIO  –  Via A. Vespucci, 6  –  tel. 035.526.616

dr. PATANE’ ANTONINO – Via Colombo, 3  –  tel. 3474787461

dr. SIMONINI BRUNO –  Viale Europa, 16  –  tel. 035.526.211

dr. VANONCINI NUNZIO –  Via Colombo, 3  –  tel. 3466041892


FARMACIA – Farmacia Brizzi –  via Colombo, 2 – tel. 035.525.051 – fax 035 4241 654 – e-mail: info@farmaciabrizzi.it  – sito web: www.farmaciabrizzi.it 


AZIENDA SANITARIA LOCALE – Via Paderno, 40 – 24068 Seriate (BG) – tel. 035 3235020  – www.asl.bergamo.it

 


POSTE – via A.Vespucci, 46 – tel 035 525086 – fax 035 335242 – www.poste.it


 

TRASPORTO PUBBLICO

ATB Servizi S.p.A. – Via Monte Gleno, 13 – 24125 Bergamo – CALL CENTER:  tel. 035.236.026 – Centralino:  tel. 035.364.211 – fax 035.346.211 – www.atb.bergamo.it


 

CARABINIERI – 112

Stazione di Zanica  –  Via Padergnone  –  tel. 035.671.002  – www.carabinieri.it


POLIZIA DI STATO – 113 

Commissariato di Bergamo – via Noli, 26 – tel 035 276111www.poliziadistato.it 


VIGILI DEL FUOCO  – 115

Comando di Bergamo – via M.-Codussi, 9 – 24124 Bergamo – tel 035 243040 – www.vigilfuoco.it


GUARDIA DI FINANZA – 117

Compagnia Bergamo – via Cassina, 10 – tel 035 243780 – www.gdf.it


CORPO FORESTALE DELLO STATO – 1515

Comando Provinciale Bergamo-Brescia – piazza della Libertà, 7 – Bergamo – tel 035 247327 – www.corpoforestale.it

Scrivi Recensione

Pubblicato in Alta Pianura Bergamasca, Grassobbio, MERCATI BERGAMO, Pianura Bergamasca, PROVINCIA BERGAMO e Venerdì Mercati Bergamo

SPONSOR di Grassobbio – Vuoi sostenere la pagina del tuo comune?

INFORMAZIONI

Mondo Naturale GrassobbioGeometra Paolo Aina GrassobbioStudio Fotografico Fm GrassobbioPasticceria Salvetti GrassobbioLocali GrassobbioRistoranti GrassobbioPizzerie GrassobbioItinerari GrassobbioPaese GrassobbioComune GrassobbioDove andare GrassobbioInformazioni GrassobbioNotizie Grassobbio Info Grassobbio Storia GrassobbioPersonaggi Grassobbio Numeri Utili Grassobbio Curiosità Grassobbio Popolazione Grassobbio Frazioni Grassobbio Vivere Grassobbio Informazioni Turistiche Grassobbio Grassobbio Comune Grassobbio Informazioni Grassobbio Paese Grassobbio Fotografie Immagini GrassobbioGrassobbio FotografieFoto GrassobbioEventi GrassobbioScuole GrassobbioAssociazioni GrassobbioHotel GrassobbioDove Dormire GrassobbioOggi GrassobbioDove Mangiare Grassobbio