Comune di Dossena – Informazioni Paese e Turismo Valle Brembana

ARTICOLI Dossena   ITINERARI  Dossena   EVENTI  Dossena NEGOZI Dossena   MANGIARE  Dossena   DORMIRE  Dossena   LOCALI  Dossena SERVIZI  Dossena AZIENDE Dossena CASE  Dossena SCUOLE  Dossena ASSOCIAZIONI  Dossena ARTISTI Dossena   WEB CAM Dossena   VIDEO  Dossena

CENNI STORICI:

I primi insediamenti presenti sul territorio paiono risalire addirittura all’età del bronzo, quando furono scoperte miniere di ferro, di calamina e di galena, presenti nella zona del monte Vaccareggio. Queste hanno fatto sì che Dossena fosse il primo insediamento stabile della valle Brembana.

Il loro sfruttamento durò anche in periodi successivi, tanto da rendere il luogo un importante centro nell’epoca etruscaprima, e romana poi. A tal riguardo sono stati recentemente rinvenuti dei cunicoli di estrazione comprensivi di attrezzi ed utensili risalenti a tale epoca, nonché citazioni di Plinio il Vecchio in alcuni suoi racconti.

Questa condizione permise la costruzione di mulattiere di collegamento con la val Seriana e la val Brembana, che favorirono un ulteriore sviluppo dei commerci.

In tale periodo a Dossena era presente un vicus, ovvero un agglomerato urbano, ritenuto il centro principale dell’interopagus della valle Brembana.

Anche il toponimo è di origine latina: Dorsum sta ad indicare il dosso su cui si è sviluppato il nucleo abitativo.

Tuttavia i primi documenti scritti che menzionano Dossena risalgono all’anno 920, quando in un atto viene citato un monaco del paese.

Con il passare del tempo, e la conseguente perdita di prestigio dell’impero romano, anche le miniere cominciarono a subire un lento ma inesorabile declino.

Comunque anche in epoca medievale il paese visse un periodo di relativo splendore, grazie ai commerci garantiti dalla presenza della via Mercatorum, sulla quale transitavano grandi quantità di merci e di trafficanti. Recentemente recuperata, questa antica via è tutt’ora percorribile, ed alcuni tratti sono inglobati all’interno della moderna viabilità.

Si narra inoltre che in questo tranquillo paese soggiornò Leonardo da Vinci, il quale si dilettò in studi per migliorare le capacità delle miniere e rendere possibile un loro recupero.

Un altro segno dell’importanza di Dossena è dato dal fatto che la pieve era posta a capo di ben 23 chiese site nei borghi limitrofi. Ancor oggi è presente un edificio, situato a fianco della parrocchiale, dove era posta la residenza arcipresbiteriale plebana.

Durante il XV secolo l’intera provincia di Bergamo passò sotto la dominazione veneziana. Il podestà veneto Alvise Priuli decise, al fine di favorire i commerci con i Grigioni, di costruire un nuovo collegamento viario che passasse dalla bassa valle Brembana. Questa nuova strada carrozzabile, denominata via Priula, fece cadere in disuso la via Mercatorum, isolando di fatto il paese di Dossena.

Cominciò quindi una nuova epoca per gli abitanti, che dovettero procurarsi la propria sussistenza con attività come l’allevamento e l’agricoltura, oppure emigrando, specialmente verso Venezia. Seguirono anni difficili, anche a causa di epidemie e carestie, che misero a dura prova l’intera popolazione.

A tal proposito si narra un fatto, ricordato anche da un’epigrafe posta all’esterno della residenza arcipresbiteriale plebana, in cui agli abitanti venne offerta, durante una grave carestia, un’ingente quantità di frumento in cambio dei quadri custoditi nella chiesa parrocchiale del paese. Il rifiuto di questi è ricordato anche da una poesia raccolta dallo storico Bortolo Belotti.

« In tempi di dura carestia, al popolo di Dossena qui adunato a suono di campana, venne offerto frumento in cambio dei suoi quadri; ma la forte gente di questa terra ad una voce il baratto rifiuto’, e i suoi quadri prescelse e la sua fame »
(epigrafe posta sulla residenza arcipresbiteriale.)

In tempi recenti il borgo, dopo un continuo spopolamento dovuto all’emigrazione, sta vivendo una nuova fase di crescita, dovuta anche al forte aumento del turismo.

 

Popolazione Residente
947 (M 492, F 455)
Densità per Kmq: 48,3
Superficie: 19,60 Kmq
Codici
CAP 24010
Telefonico Prefisso 0345
Codice Istat 016092
Codice Catastale D352
Informazioni
Denominazione Abitanti dossenesi
Santo Patrono San Giovanni Battista
Festa Patronale 24 giugno
Etimologia (origine del nome)
Attestato come Dosena, potrebbe derivare da un antico nome etrusco di persona Ursena o dal latino dorsum, dosso, con l’aggiunta del suffisso -ena.
Il Comune di Dossena fa parte di:
 Comunità Montana Valle Brembana
 Parco delle Orobie Bergamasche
 Associazione Italiana Paesi Dipinti
Località e Frazioni di Dossena
Molini, Villa, Casa Astori, Colle, Adelvais, Lago
Comuni Confinanti
LennaRoncobelloSan Giovanni BiancoSan Pellegrino TermeSerina
Chiese e altri edifici religiosi dossenesi
 Chiesa Parrocchiale San Giovanni Battista

MERCATO SETTIMANALE

Dossena Via Don Pietro Rigoli lunedi 6 Banchi

Numeri utili GENERALI

Carabinieri

112

Polizia Stradale

035.276.300

Polizia di Stato

113

Polizia Locale (centrale operativa) 

035.399.559

Vigili del Fuoco

115

Protezione Civile

035.399.399

Guardia di Finanza

117

Chiamata urgente su n° occupato 

4197

Corpo Forestale

1515

Pronto intervento ASM

800.014.929

Emergenza Sanitaria

118

Guasti fognature, acqua e gas   

035.216.162

Guardia medica

035.455.51.11

Enel (guasti luce) 

803.500

ATB     

035.236.026

Radio Taxi       

035.451.90.90

Scrivi Recensione

Pubblicato in Bassa Valle Brembana, Dossena, Lunedì Mercati Bergamo, MERCATI BERGAMO, PROVINCIA BERGAMO e Valle Brembana

SPONSOR di Dossena – Vuoi sostenere la pagina del tuo comune?

INFORMAZIONI

Attività DossenaNegozi DossenaAziende DossenaServizi DossenaLocali DossenaRistoranti DossenaPizzerie DossenaItinerari DossenaPaese DossenaComune DossenaDove andare DossenaInformazioni DossenaNotizie Dossena Info Dossena Storia DossenaPersonaggi Dossena Numeri Utili Dossena Curiosità Dossena Popolazione Dossena Frazioni Dossena Vivere Dossena Informazioni Turistiche Dossena Dossena Comune Dossena Informazioni Dossena Paese Dossena Fotografie Immagini DossenaDossena FotografieFoto DossenaEventi DossenaScuole DossenaAssociazioni DossenaHotel DossenaDove Dormire DossenaOggi DossenaDove Mangiare Dossena