Comune di Almenno San BartolomeoAlmèn de San Bartolomé ( i merlète )

 Informazioni Paese e Turismo Valle Imagna

ARTICOLI Almenno San Bartolomeo   ITINERARI  Almenno San Bartolomeo   EVENTI  Almenno San Bartolomeo NEGOZI Almenno San Bartolomeo   MANGIARE  Almenno San Bartolomeo   DORMIRE  Almenno San Bartolomeo   LOCALI  Almenno San Bartolomeo SERVIZI  Almenno San Bartolomeo AZIENDE Almenno San Bartolomeo CASE  Almenno San Bartolomeo SCUOLE  Almenno San Bartolomeo ASSOCIAZIONI  Almenno San Bartolomeo ARTISTI Almenno San Bartolomeo   WEB CAM Almenno San Bartolomeo   VIDEO  Almenno San Bartolomeo

CENNI STORICI

La storia del comune di Almenno San Bartolomeo è strettamente intrecciata con la storia di Lemine, prima, e con quella di Almenno San Salvatore, poi.

Deriva il suo nome da Lemine, di incerta origine, toponimo di un vasto comprensorio territoriale racchiuso tra la sponda occidentale del Brembo e quella orientale dell’Adda.

Almenno San Bartolomeo nacque, per scissione, da Lemine Superiore, l’attuale Almenno San Salvatore, il 30 marzo 1601 quando fu rogato l’atto notarile che ne statuì la nascita e ne costituì come territori di pertinenza quelli di Albenza, Longa e Pussano.

La Rotonda di San Tomè

Nel territorio di Almenno San Bartolomeo si trova la Rotonda di San Tomè, autentico gioiello architettonico romanico della Provincia di Bergamo, risalente agli inizi del XII secolo.

 

La Rotonda di San Tomè, abside

Si tratta di un edificio ecclesiale di grande fascino, dalla struttura cilindrica formata da tre corpi, proporzionalmente degradanti, sovrapposti lungo un asse concentrico.

L’interno, circolare, è scandito da otto colonne a cui sono sovrapposte le altrettante del matroneo, in un effetto scenico di grande bellezza.

La struttura esterna si sviluppa secondo un gioco verticale di volumi che esalta la leggerezza dell’edificio a cui concorrono le nervature verticali e le semicolonne del primo corpo.

Il gioco dei volumi e delle ombre conferiscono all’insieme un effetto di grande eleganza.

San Bartolomeo di Tremozia

 

San Bartolomeo di Tremozia

La parrocchiale, San Bartolomeo di Tremozia, risale alla prima metà del XV secolo.

Si tratta di edificio gotico a tre navate, ricostruito interamente nel XVIII secolo, che ha conservato molte delle opere pittoriche del precedente.

Questa chiesa ha assunto una particolare importanza storica per la nascita del comune di Almenno San Bartolomeo in quanto è stata, nel XVII secolo, il centro catalizzatore della comunità prima della separazione da Almenno San Salvatore.

All’interno sono conservate opere di Vivarini, una Madonna col Bambino e altre pitture del Moroni.

 
Popolazione Residente
6.209 (M 3.087, F 3.122)
Densità per Kmq: 595,9
Superficie: 10,42 Kmq
Codici
CAP 24030
Telefonico Prefisso 035
Codice Istat 016006
Codice Catastale A216
Informazioni
Denominazione Abitanti almennesi
Santo Patrono San Bartolomeo e San Timoteo
Festa Patronale 24 agosto
Etimologia (origine del nome)
Deriva da Almenno, che designa un “vasto territorio” o dal gallico lemos, olmo. La seconda parte onora il santo patrono del paese.
Il Comune di Almenno San Bartolomeo fa parte di:
 Comunità Montana Valle Imagna
Comuni con nomi simili
 comuni con nome: San Bartolomeo
Comuni Confinanti
Almenno San SalvatorePaladinaValbrembo, RoncolaStrozza, BarzanaPalazzago, Brembate di Sopra
Musei nel Comune di Almenno San Bartolomeo
 Museo del Falegname “T. Sana”
Chiese e altri edifici religiosi almennesi
 Chiesa di San Bartolomeo in Tremozia
 Chiesa di San Tommaso in Lemine, detta anche la Rotonda di San Tomè
 Chiesa di Santa Maria Nascente (in località Barlino)

MERCATO SETTIMANALE

Almenno San Bartolomeo Piazza Italia Località Cerita martedi 17 Banchi

Numeri utili GENERALI

Carabinieri

112

Polizia Stradale

035.276.300

Polizia di Stato

113

Polizia Locale (centrale operativa) 

035.399.559

Vigili del Fuoco

115

Protezione Civile

035.399.399

Guardia di Finanza

117

Chiamata urgente su n° occupato 

4197

Corpo Forestale

1515

Pronto intervento ASM

800.014.929

Emergenza Sanitaria

118

Guasti fognature, acqua e gas   

035.216.162

Guardia medica

035.455.51.11

Enel (guasti luce) 

803.500

ATB     

035.236.026

Radio Taxi       

035.451.90.90

Scrivi Recensione

commenti

Pubblicato in Almenno San Bartolomeo, Martedì Mercati Bergamo, MERCATI BERGAMO, PROVINCIA BERGAMO e Valle Imagna

SPONSOR di Almenno San Bartolomeo – Vuoi sostenere la pagina del tuo comune?

INFORMAZIONI

Attività Almenno San BartolomeoNegozi Almenno San BartolomeoAziende Almenno San BartolomeoServizi Almenno San BartolomeoLocali Almenno San BartolomeoRistoranti Almenno San BartolomeoPizzerie Almenno San BartolomeoItinerari Almenno San BartolomeoPaese Almenno San BartolomeoComune Almenno San BartolomeoDove andare Almenno San BartolomeoInformazioni Almenno San BartolomeoNotizie Almenno San Bartolomeo Info Almenno San Bartolomeo Storia Almenno San BartolomeoPersonaggi Almenno San Bartolomeo Numeri Utili Almenno San Bartolomeo Curiosità Almenno San Bartolomeo Popolazione Almenno San Bartolomeo Frazioni Almenno San Bartolomeo Vivere Almenno San Bartolomeo Informazioni Turistiche Almenno San Bartolomeo Almenno San Bartolomeo Comune Almenno San Bartolomeo Informazioni Almenno San Bartolomeo Paese Almenno San Bartolomeo Fotografie Immagini Almenno San BartolomeoAlmenno San Bartolomeo FotografieFoto Almenno San BartolomeoEventi Almenno San BartolomeoScuole Almenno San BartolomeoAssociazioni Almenno San BartolomeoHotel Almenno San BartolomeoDove Dormire Almenno San BartolomeoOggi Almenno San BartolomeoDove Mangiare Almenno San Bartolomeo