Comune di Spinone al Lago – Informazioni Paese e Turismo

ARTICOLI Spinone al Lago  ITINERARI  Spinone al Lago  EVENTI  Spinone al Lago NEGOZI Spinone al Lago  MANGIARE  Spinone al Lago  DORMIRE  Spinone al Lago  LOCALI  Spinone al Lago SERVIZI  Spinone al Lago AZIENDE Spinone al Lago CASE  Spinone al Lago SCUOLE  Spinone al Lago ASSOCIAZIONI  Spinone al Lago ARTISTI Spinone al Lago  WEB CAM Spinone al Lago  VIDEO  Spinone al Lago

CENNI STORICI:

La contessa Winifred Terni de’ Gregari Taylor così descrive Spinone: “ Aspro di nome, ameno d’aspetto con un laghetto sognante in una conca verde”.
L’abitato è a monte della statale del Tonale che costeggia il lago, sulle rive del quale si trova la parte commerciale e turistica. Salendo verso il paese, immersa nel verde si trova la splendida chiesetta duecentesca di San Pietro in Vincoli. Nulla rimane invece in paese dell’antico castello dei Suardi, abbattuto nel XV secolo per obbedire al decreto veneto che ordinava la demolizione di numerose fortificazioni della valle. La nobile famiglia bergamasca ristrutturò come propria abitazione un antico edificio, tutt’ora in parte riconoscibile sia pure notevolmente alterato. Nella signorile residenza pare abbia pernottato nel 1575 San Carlo Borromeo di ritorno da una delle sue visite pastorali in Valle Seriana.
Qualche albergo e le fonti San Carlo rappresentano oggi il sostegno economico di Spinone. A proposito di Fonti, nella valle del Tuf, sgorga una sorgente minerale fredda sulfurea da molto tempo conosciuta, e commercialmente sfruttata fin dal 1900, dapprima con un semplice chiosco, poi con un alberghetto-terme e ora con lo stabilimento per l’imbottigliamento delle acque. Il comune ha realizzato un chiosco per garantire il libero accesso alla sorgente.

ITINERARI DI SPINONE AL LAGO

La suggestiva Valle del Tuf  poco distante dall’abitato, è ricca di sorgenti di acqua sulfurea molto rinomata per le sue qualità terapeutiche tanto che il Comune fin dalla fine del XIX secolo riservava alla popolazione “il diritto di trasportare acqua agli ammalati dietro ricetta del medico e di berla alla Fonte spinosa gratuitamente”.

Come recita il cartello turistico posto in loco: “L’acqua della Valle del Tuf scende da uno sperone di tufo riconoscibile a vista. Le acque un tempo precipitose si immettevano nel fiume Cherio a valle del lago originando una palude che venne bonificata dagli austriaci attorno al 1835. Nella valle oltre al tufo, sono presenti lastroni calcarei e marne nere. Le numorose sorgenti sono captate per l’imbottigliamento e per uso pubblico.”

Dal 1982 attorno a questa fonte è stato attrezzato a cura del Comune, con l’ausilio degli Alpini e dei volontari, il Parco fontanino degli Alpini dove, oltre ad attingere comodamente l’acqua della Fonte spinosa, si può sostare o passeggiare liberamente nel folto della vegetazione.

Architetture civili

Tra le principali costruzioni un tempo spiccava un castello, abbattuto nel XV secolo per ordine di un decreto dellaRepubblica di Venezia che prevedeva la demolizione di tutte le fortificazioni della valle, di cui faceva parte integrante del sistema difensivo.

La ex-casa dei conti Suardi, edificata nel XV secolo nel centro abitato su un antico convento preesistente, conserva tracce di affreschi nel cortile interno.

Risalenti rispettivamente al XVII e XVIII secolo sono villa Valzelli e la ex-villa Patirani. Di quest’ultima resta solo il ricordo e una parte dell’allora esteso parco che giungeva fino al lago.

Architetture religiose

 

Santuario di San Pietro in Vincoli

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Chiesa di San Pietro in Vincoli di Spinone al Lago.

La Chiesa di San Pietro in Vincoli di Spinone al Lago in stile romanico, risalente all’XI secolo è il più antico edificio conservatosi. Ampliata e modificata tre secoli più tardi, conserva numerosi affreschi cinquecenteschi. Posta a lato della statale del Tonale che attraversa il paese, è considerata monumento nazionale.

Al centro del paese si situa la Chiesa Parrocchiale dei SS. Pietro e Paolo.

Spinone al Lago Via Nazionale venerdi 15

Numeri utili GENERALI

Carabinieri

112

Polizia Stradale

035.276.300

Polizia di Stato

113

Polizia Locale (centrale operativa) 

035.399.559

Vigili del Fuoco

115

Protezione Civile

035.399.399

Guardia di Finanza

117

Chiamata urgente su n° occupato 

4197

Corpo Forestale

1515

Pronto intervento ASM

800.014.929

Emergenza Sanitaria

118

Guasti fognature, acqua e gas   

035.216.162

Guardia medica

035.455.51.11

Enel (guasti luce) 

803.500

ATB     

035.236.026

Radio Taxi       

035.451.90.90

Pubblicato in MERCATI BERGAMO, PROVINCIA BERGAMO, Val Cavallina e Venerdì Mercati Bergamo